stat tracker for tumblr
La mina vagante.

paranoicoadolescentefluorescente:

Non ci sei e allora vado al mare.
Non ci sei e allora scrivo bene.
Non ci sei, ho qualcosa a cui pensare.
Non ci sei, ti prego non tornare.

rollotommasi:

Buona Paqqua a tutti.

rollotommasi:

Buona Paqqua a tutti.

"Ti tengo come una cosa bella.
Tienimi allo stesso modo."
— (via eradimaggio)
Lo stavo sgridando. Poi mi si è messo così e non ce l’ho fatta a fare la dura. Questo marmocchio potrebbe farmi fare qualsiasi cosa.

Lo stavo sgridando. Poi mi si è messo così e non ce l’ho fatta a fare la dura. Questo marmocchio potrebbe farmi fare qualsiasi cosa.

"La fragilità è un valore umano. Non sono affatto le dimostrazioni di forza a farci crescere, ma le nostre mille fragilità: tracce sincere della nostra umanità, che di volta in volta ci aiutano nell’affrontare le difficoltà, nel rispondere alle esigenze degli altri con partecipazione.
La fragilità è come uno scudo che ci difende dalle calamità, quello che di solito consideriamo un difetto è invece la virtuosa attitudine che ci consente di stabilire un rapporto di empatia con chi ci è vicino.
Il fragile è l’uomo per eccellenza, perché considera gli altri, suoi pari e non, potenziali vittime, perché laddove la forza impone, respinge e reprime, la fragilità accoglie, incoraggia e comprende."
— Vittorino Andreoli, L’uomo di vetro (via tirebouchon)

eradimaggio:

Non puoi proteggere qualcosa che non è tuo. Nonostante lo sia stato.

iltibetano:

larivoluzionedeigarofani:

Ho sempre voluto fare l’apprendisto.

io sarei entusiastO di fare l’apprendisto.

iltibetano:

larivoluzionedeigarofani:

Ho sempre voluto fare l’apprendisto.

io sarei entusiastO di fare l’apprendisto.

Arrrrgh. Prendo a schiaffi anche te, saiiii??? u.u

Arrrrgh. Prendo a schiaffi anche te, saiiii??? u.u

E ccerto!!! Mi ha detto che sono acida, spavalda, bimbominchia e che mi sento d’essere una donna di mondo. Le sprangate sono anche delicate. Tsè.

E ccerto!!! Mi ha detto che sono acida, spavalda, bimbominchia e che mi sento d’essere una donna di mondo. Le sprangate sono anche delicate. Tsè.

Dicono che i grandi amori iniziano con un litigio. Io, a quello lì, ho solo voglia di prenderlo a sprangate. Altro che grande amore.

solofumo:

Le stazioni si somigliano tutte; poco importa se le luci non riescono a rischiarare più in là del loro alone sbavato, tanto questo è un ambiente che tu conosci a memoria, con l’odore di treno che resta anche dopo che tutti i treni sono partiti, l’odore speciale delle stazioni dopo che è partito l’ultimo treno.

Italo Calvino, Se una notte d’inverno un viaggiatore

<3 qui da me hai lasciato traccia

Gne. Perchè tu sei bbbella e sei la mia quasiGemella. (Guarda, ho fatto anche la rima stile prima elementare :3)

Io non lascio traccia.

Si cambia casa. Dopo anni di lotte, perché io questa non la voglio lasciare, alla fine mi sono arresa. Si guarda il bicchiere mezzo pieno: almeno avrò una camera tutta mia. Allora voglio farla come piace a me. Arredare tutto secondo i miei gusti, fare in modo che chiunque entri dica: “questa è la cameretta di Francesca, vero??”. Voglio esserci io in ogni angolo e avere un posto che sia solo mio. Io che non ho mai lasciato traccia nella vita degli altri, voglio che il mio passaggio resti almeno in un posto. Almeno lì non sarò dimenticata, mai.

"ti faccio ubriacare (di parole)
per farmi dire cose che nel silenzio
non si riescono a sentire"
— (via sub-dolamented)